CORSI ECM

SALUTE DONNA
Obesità e Diabete: una questione di genere
Quando ad ammalarsi o a prendersi cura è la donna

ATTENZIONE: EVENTO POSTICIPATO A DATA DA DEFINIRSI

ID ECM (codice identificativo): da accreditare ed. 1
Tipologia: RES
Sede: VIGEVANO presso Centro Congressi Battù
Periodo di svolgimento: 09/05/2020/09/05/2020
Nr. Crediti: 7
Nr. Ore: 7
Nr. Posti: 100
Professioni: Medico Chirurgo, Dietista

L’obesità e il diabete mellito sono associati a un aumentato rischio cardiovascolare che sembra maggiore per i pazienti di genere femminile. La scarsa aderenza alle indicazioni e alle terapie mediche rappresenta un aspetto critico nella prevenzione e nella gestione di tale rischio, il tasso di aderenza alle terapie nei pazienti diabetici risulta infatti tra i più bassi tra i soggetti affetti da patologie croniche, soprattutto in età adulta.
Studi recenti sembrano dimostrare che il genere femminile si associa a una minore aderenza rispetto al genere maschile, verosimilmente a causa del maggior numero di farmaci assunti e dei più frequenti effetti collaterali riferiti dalle donne. Analogamente, fra i pazienti obesi, ad esempio, gli uomini mostrano una maggiore aderenza al follow-up successivo all’intervento di by-pass gastrico.
Negli ultimi anni si va sempre più diffondendo il concetto di medicina di genere, con focus su epidemiologia, prevenzione, diagnosi e terapia, considerato che numerosi aspetti della terapia farmacologica, dalla posologia agli effetti collaterali, risentono di una tipicità di sesso.
Oltre alle differenze biologiche vi sono differenze di genere di tipo culturale, sociale e di “ruolo”, che vedono la donna essere più facilmente caregiver e meno attenta alla propria salute cardiovascolare, rispetto alle aree ginecologica, tumorale, artrosica e infiammatoria.

 Scarica il programma in pdf